Il B&B a Roma
 
Ospitalita' tipicamente anglosassone, si e' diffusa rapidamente anche in Italia ed in particolare a Roma a partire dal Giubileo del 2000. Il fenomeno dell' esplosione di questo genere di ospitalita' , ha permesso alla Citta' di assorbire la crescente domanda turistica con un' offerta sempre più ampia, differenziata e meno asettica del classico albergo; e a prezzi decisamente più competitivi. La nuova legge regionale del 2008 in materia di Turismo ha poi regolamentato la crescita esponenziale del B&B a Roma, esigendo requisiti che limitano il rischio di prenotare in posti "inadeguati"; ma che su Internet ancora e' possibile trovare se non si naviga in portali dove le strutture vengono selezionate. La formula del B&B consiste nel pernottamento e la prima colazione in un' abitazione privata.